Banca d’Inghilterra

Ian McCafferty rimane il terzo incomodo il Comitato di politica monetaria della Gran Bretagna. Solo ha preferito di aumentare il tasso di banca dal livello 0,5% che è stato dal marzo 2009. U.K. crescita è stato decente, ma totale inflazione resti ben di sotto dell’obiettivo del 2%, e core è anche sommesso. Una dichiarazione rilasciata questo osserva circa l’inflazione: “anche se gli indicatori di spesa domestica privata appaiono sani, inchieste congiunturali implicano che le prospettive di breve termine per attività di aggregazione sono leggermente più debole in proiezione centrale di novembre di MPC. La crescita della produttività sembra essersi ristabilito un po’ oltre il 2015, ma la capacità di alimentazione sottostante dell’economia e di conseguenza il grado di pressione inflazionistica derivante da un determinato ritmo di crescita della domanda, rimangono difficili da giudicare. Nonostante continuato riduzioni del tasso di disoccupazione, pagare resti di crescita trattenuti e sembra hanno intinto leggermente nei dati più recenti.

image_20160118_113806_26

Nel complesso, mentre domestico costo crescita lo scorso anno è stata inferiore a quella necessaria per l’inflazione ritornare in modo sostenibile l’obiettivo del 2%, il ritmo può previsto ad aumentare nel tempo.” Maggioranza del Comitato ha ritenuto che l’inflazione è sufficientemente bassa e che una previsione previsione che vede che tale crescente verso la destinazione è comunque circondato da rischi che sono inclinato un po’ verso il basso. McCafferty anche sentito che “data la probabile persistenza di turbolenze pesa sull’economia, quando tasso bancario cominciano a salire, si prevede di farlo solo gradualmente e ad un livello inferiore rispetto a cicli di recente.” Nuovamente all’unanimità si decise che non sarebbe cambiata dimensione di 375 miliardi di GBP esausta del programma di acquisto di asset e che maturando aziende sarà reinvestito al fine di non generare un declino di backdoor nel bilancio della Banca centrale.