Opinioni di BinOptionen

Binoptionen è il portale online tedesco numero uno sulle opzioni binarie. Forse ti chiederai: cosa mi interessa di un portale tedesco se non parlo tedesco?

Beh, Binoptionen.com, visto il grandissimo successo in patria si è lanciato come portale internazionale multilingua, con versioni in inglese, italiano e francese. Il metodo di binoptionen per diventare una voce affidabile sul web è fatta di articoli lunghi e complessi molto informativi, recensioni e schemi sui broker veloci ed intuitivi da capire e video che rendono facili concetti difficili.

Le opzioni di binoptionen sui broker sono tenute in gran conto e c’è chi si avventura sul sito tedesco con google translator pronto per tradurre la pagina in quell’italiano strano che caratterizza le traduzioni automatiche, e leggere informazioni di prima mano che altri non darebbero in Italia. Per fortuna le traduzioni italiane di www.binoptionen.com proseguono velocemente ed il sito così come i social vengono arricchiti ogni giorno di contenuti nella nostra lingua. Tuttavia al momento il sito tedesco è quello più ricco, e quello inglese ancora ha molto poco, rispetto a quello italiano è addirittura vuoto, quindi questo ci fa vedere come binoptionen punti molto ai trader italiani ed alla loro voglia di informarsi.

Le opinioni di binoptionen sono tenute in gran conto, ma cosa fa una buona recensione di un broker?

Recensire un broker implica prima provarlo. Non si può solo andare sul sito e leggere le informazioni che ci sono per capire tutto. Provare la piattaforma di opzioni binarie offerta da un broker, anche solo con il conto tempo, mostra le dinamiche dell’investimento, le funzioni particolari, le innovazioni ed i punti di debolezza. Ovviamente solo investendo soldi in un conto vero chi recensisce può toccare con mano fattori come pagamenti e prelievi, tempo di evasione delle richieste di prelievo e servizio clienti..

Un altro fattore importante che fa una buona recensione di opzioni binarie è spiegare chiaramente le percentuali che vengono pagate al trader: se ci sono commissioni sulle vincite e/o depositi trattenuti dal broker o se invece il broker incoraggia le attività senza chiedere commissioni ma guadagnando direttamente dai trade senza pesare sull’utente.

Dare una lista di pro e contro è poi importantissimo, si può riassumere in una tabella comparativa aspetti come diversi tipi di account e bonus, investimento e deposito minimo, tipologie speciali di opzioni… Non può mancare una spiegazione dettagliata delle condizioni di utilizzo e prelievo dei bonus, visto che è uno dei punti che più interessa agli utenti sempre pronti a parlare di truffa quando qualcosa non va bene.

I broker principali sul mercato se sono regolamentati ed esistono da anni non hanno nessun interessa a truffare nessuno! Il loro lavoro è avere utenti che investono costantemente tramite loro, non prendere il malloppo e scappare!