L’omega 3 e il cuore

Mangiare troppi grassi ha effetti negativi sulla salute del cuore in quanto aumentano il rischio di sofferenza di malattie cardiovascolari o ictus. Ma hanno anche un peso eccessivo, dato che i grassi sono molto calorici (contribuiscono nove calorie per grammo di grassi rispetto ai carboidrati o alle proteine ​​contenenti solo quattro calorie al grammo) che aumenta il rischio di altre malattie come il diabete.

Non tutti i grassi sono uguali. Ma i grassi sono necessari per il corretto funzionamento del nostro corpo. I suoi effetti sulla salute del cuore sono stati ampiamente studiati. Sono noti dipendere dal tipo di grassi. Mentre i grassi saturi ei grassi trans sono nocivi al cuore in quanto aumentano il colesterolo cattivo LDL, i grassi insaturi come l’omega 3 (acido alfa-linolenico) e l’omega 6 (acido linoleico) sono vantaggiosi perché impediscono alcune malattie cardiache, specialmente dal momento che il suo consumo È correlato a un basso rischio di attacco cardiaco.

Questi grassi appartengono al gruppo di grassi polinsaturi (PUFAs). Questi grassi sono abbondanti nella dieta mediterranea, considerata sana per il cuore, in quanto contiene molti componenti protettivi (antiossidanti, fibre, carboidrati complessi, minerali e vitamine).

Abbiamo parlato delle capacità di Omega 3 come miglioratore nel sistema circolatorio. Le sue capacità si estendono dalla pressione sanguigna, rendono il sangue più fluido, per coprire le arterie e le vene, ecc. Tuttavia, beneficia anche l’organo principale dell’apparato circolatorio, che è il cuore. Leggi di più: https://3omega3.it

Benefici di Omega 3 per il cuore

Gli acidi grassi polinsaturi Omega-3, trovati principalmente in pesce azzurro, alcune verdure e alimenti fortificati, sono essenziali per la prevenzione dei problemi cardiaci.

Diversi studi epidemiologici dimostrano che il suo consumo abituale può ridurre il rischio cardiovascolare del 30% in quanto impedisce l’arrivo di aritmie, migliora il profilo lipidico e riduce la pressione sanguigna.

  • Uno studio su pazienti infarctiti che consumavano 850 mg di omega-3 ogni giorno ha mostrato una riduzione della morte cardiovascolare del 30% e del 44% della morte cardiaca improvvisa.
  • L’Omega-3 può prevenire aritmie e morte improvvisa, a condizione che siano consumate nell’ambito di una dieta mediterranea. Omega-3 sembra avere un effetto stabilizzante sul cuore. Possono diminuire la frequenza cardiaca e ridurre il rischio di aritmie potenzialmente pericolose per la vita o ritmi cardiaci anormali.
  • assunzione di 3 a 4 g di omega-3 al giorno in pazienti con un aumento dei trigliceridi riduce i livelli di trigliceridi nel sangue alm ost metà.
  • Se hai avuto un attacco cardiaco precedente, gli acidi grassi omega-3 possono contribuire a ridurre il rischio di morte per malattie cardiache.

8 Proprietà di omega 3

Vari studi scientifici dimostrano le proprietà medicinali dei grassi omega 3 per la buona manutenzione della salute del cuore, ma è anche fondamentale durante l’infanzia, in quanto è fondamentale per la crescita. Alcuni dei vantaggi sono:

– Prevenire la malattia cardiaca, in particolare il rischio di morte per ictus, secondo diversi studi scientifici.

– Ridurre la formazione di coaguli di sangue in modo da avere un effetto antitrombotico.

– Ridurre il rischio di aritmie.

– hanno azione antiinfiammatoria, che può alleviare l’artrite reumatoide.

– Ridurre leggermente la pressione sanguigna.

– Ridurre la concentrazione di colesterolo LDL (cattivo) nel sangue.

– Bassi livelli di trigliceridi.

– Ridurre la possibilità di restenosi dopo un’angioplastica coronarica.